Eccezionale

Non so da dove sia venuto fuori, non so chi lo abbia fatto, ci sto ancora girando dentro, ma sono gia’ stupefatto da questo sito :

http://sourcemaking.com/

E’ stato prima citato sul Jug Roma, poi ribaltato sul Jug Torino, dove finalmente ha attirato la mia attenzione tra un pomodoro e l’altro.

Bello da vedere, comodo, chiaro e, da quello che ho potuto vedere in questi minuti, rischia di essere una delle risorse online piu’ complete per quello che concerne patterns e refactoring.

Advertisements

Artefatti

Una degli eventi migliori della mia settimana e’ stato cadere sull’ultimo articolo del blog di Ivar Jacobson.

Questo articolo di fatto conferma la tesi di Larman su RUP e conferma quello che ho sempre pensato : nessun metodologo con intenti onesti puo’ proporre un quantita’ di artefatti senza che questi siano funzionali alla buona riuscita. In particolare ho sempre odiato quella documentazione che viene richiesta “perche’ e’ necessaria”. Necessaria a cosa?

Prima vediamo a cosa serve e come sara’ usata, poi capiamo se sia necessaria.

Altrimenti diventa quella che Jutta Eckstein chiama “documentazione write-only”.

Io preferisco di solito tenermi lontano da disquisizioni metodologiche, preferisco concentrarmi sul mio lavoro e sul creare software non troppo imbarazzante, e’ pero’ inevitabile trovarsi a mettere in discussione delle richieste che fanno arenare lo sviluppo effettivo di un prodotto e che sembrano (o sono) ingiustificate. Non a caso mi e’ capitato in passato di dover buttare giornate e contestare la richiesta di un documento gia’ condannato al write-only solo per poter evitare di buttare molte piu’ giornate a redigerlo.

Penso che sia un dovere del tecnico proteggere la produttivita’ del proprio tempo di lavoro.

In questo contesto ho trovato rinfrescante come il guru di RUP (un processo spesso accusato di essere molto artifact-intensive) pone la questione :

Organizations fail their people when they require artifacts without explaining why they are needed, or helping them to understand if they are needed, or helping them to improve their skills doing the real work that the artifacts merely document.

Amen padre, amen!