Se te lo dicessi poi dovrei ucciderti

Lavoravo per la Spectre e non lo sapevo…

Riassumo qui (senza distorcere alcuna affermazione, spesso si tratta di testuali parole) un geniale scambio di mail di cui sono stato testimone diretto e in parte attore.

Joe : aumentate il livello di logging sulla preproduzione

Bill : ok, ma voi loggate troppo

Joe : ci serve, è una piattaforma di test e analisi, no?

Bill : già, però andate contro allo standard

Joe : quale standard?

Bill : il nostro

Joe : posso vederlo?

Bill : no

Joe : puoi dirmi che cosa fare per rispettarlo?

Bill : si, ma potrei finire nei guai, quindi no

Joe : come faccio a rispettare uno standard segreto?!

Bill : quando lo starai rispettando io non ti dirò più che non lo stai rispettando

Joe : scherzi?!

Bill : no, ma per il tuo bene dimentica quello che ti ho detto

Giuro che questa è una riproduzione fedele dello scambio, l’originale aveva affermazioni ancora più assurde e spy-like. Ma se le divulgassi potrebbero uccidermi! Si tratta di logging in fin dei conti, non finisce mica a tarallucci e vino!

Comments

Bill ti stava prendendo per i fondelli…
Posted by Matteo on 02/06/2007 01:32:18 PM

Magari! E invece no. Se no stava prendendo per i fondelli molta gente (io ero solo in copia durante la maggior parte dello scambio)
Posted by ratta on 02/06/2007 01:52:22 PM

Non posso che confermare che quanto riportato è praticamente fedele alla realtà!!! E’ un mondo difficile … Ottima scelta il nome Bill!!! (Dietrologia spicciola)
Posted by trogloditaIT on 02/09/2007 03:52:49 PM

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s